CALCIO INTEGRATO – annate 2015 – 2016 – 2017

Progetto gratuito – Senago, lunedì e giovedì dalle 17.30 alle 18.30

Il progetto “Una squadra per me” si propone di realizzare l’inclusione di bambini con disabilità, o con altra fragilità, attraverso la pratica sportiva del calcio integrato. Vogliamo superare il concetto di integrazione, in cui i bambini con disabilità fanno sport insieme ai loro pari, con il più ampio e corretto concetto di inclusione, in cui, si lavora con l’intero gruppo per costruire situazioni e contesti pensati all’origine per essere accessibili alla persona, indipendentemente dalle sue caratteristiche.

Gli obiettivi principali sono:

  • prendere coscienza della propria individualità, delle proprie possibilità espressive e di capacità motoria con e senza l’oggetto palla;
  • provare piacere nel movimento individuale e di gruppo;
  • controllare la forza del corpo, valutare il rischio e coordinarsi con il gruppo;
  • esercitare le potenzialità sensoriali, conoscitive, relazionali;
  • conoscere e riconoscere le diverse parti del corpo;
  • sviluppare l’attenzione, la concentrazione e potenziare il rispetto delle regole.

DESTINATARI

Bambini/e dai 7 ai 9 anni con autismo o altre disabilità intellettive e/o relazionali e loro coetanei/e senza disabilità.