E finalmente arriva il giorno in cui trovi una bella notizia, conosci una persona straordinaria e un’esperienza eccezionale da poter raccontare.

 

L’associazione Il Pentolino quest’anno attribuisce a Mauro Lizzi il premio come

Imprenditore che ha saputo guardare oltre realizzando l’inclusione lavorativa”

Mauro Lizzi è innanzitutto una persona illuminata che sa dare valore ai dipendenti della sua azienda, perché il lavoro non è fine a se stesso ma è una parte importante della vita di ciascuno. Ha il grande merito di essere libero da pregiudizi e, nell’adempiere ala prescrizione normativa circa l’assunzione di persone con disabilità, ha scelto la sfida più grande assumendo un ragazzo con autismo.

L’inclusione come modo di pensare e agire tenendo conto delle esigenze e del benessere di tutti, è un traguardo difficilissimo da realizzare in ogni ambito soprattutto lavorativo dove ci sono in gioco componenti economiche e di competizione che complicano il percorso. Eppure nella sua azienda Mauro Lizzi ha raggiunto questo traguardo ben due volte a favore di due ragazzi con disabilità cognitiva.

L’attenzione, la cura e la determinazione con cui queste risorse sono state accolte e inserite nell’azienda è ammirevole, un gioco di squadra perfetto perché un eccellente capitano crea un ottimo equipaggio.

I ragazzi hanno intrapreso un percorso di crescita professionale rafforzando ogni giorno la propria autostima e vivendo con serenità questo importante passaggio della loro vita.

Come genitori di ragazzi con difficoltà possiamo solo ringraziare che ci siano persone così coraggiose e di buon cuore, ci regalano la speranza che questa esperienza possa ripetersi ancora e in altre realtà lavorative.

L’azienda Lizzi Climatizzazione